I Sintomi dell’Eiaculazione Precoce

I sintomi della eiaculazione precoce si distinguono in tre categorie:

  • eiaculazione precoce lieve (entro 1/2 minuti dalla penetrazione o dopo le 10/15 spinte pelviche)
  • eiaculazione precoce media (entro i primi 30/60 secondi dalla penetrazione o subito dopo le prime 8/10 spinte pelviche)
  • eiaculazione precoce grave (ante portam, ossia prima della penetrazione, subito dopo le prime 3/5 spinte pelviche, o entro 15 secondi dalla penetrazione)

In comune c’è proprio l’insoddisfazione personale del rapporto sessuale.

Attraverso la durata è possibile capire la gravità del problema ma non è l’unico sintomo che ti permette di capire realmente il livello di gravità. Se vuoi realmente capire la gravità della tua eiaculazione ti consiglio di effettuare questo test gratuito.

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi il report “Eiaculazione Stop”. Leggendolo scoprirai:

  • Qual'è la mentalità giusta per eliminare l'E.P.
  • Perché hai un’opportunità enorme per la tua vita
  • Quali sono le basi su cui si poggia questo metodo
  • …e molto altro ancora!

Clicca qui per effettuare il test gratuito

E’  possibile anche suddividere l’eiaculazione precoce a seconda del suo periodo di manifestazione. Pertanto si parla di:

  • Eiaculazione precoce primaria : quando compare sin dai primi rapporti sessuali.
  • Eiaculazione precoce secondaria: quando insorge dopo un periodo di normale attività sessuale.

I sintomi da eiaculazione precoce primaria riguardano il 70% dei casi e generalmente si manifestano sin dalla giovane età a causa o di problematiche organiche o a causa dell’inesperienza e della disinformazione sulle dinamiche sessuali. I sintomi da eiaculazione precoce secondaria invece, riguardano circa il 30% dei casi e a giocare un ruolo determinante nella loro comparsa vi sono lo stress e l’ansia da prestazione sessuale.

L’eccitazione puo’ sicuramente essere una causa, se capita in rare occasioni non è da considerarsi un sintomo, diversamente occorre trovare la cura.

Scopri come porre fine all'eiaculazione precoce in modo naturale

Comanda la Tua Eiaculazione è un percorso che ti guida passo – passo (attraverso rimedi naturali) alla cura DEFINITIVA dei tuoi problemi di eiaculazione precoce.


Scopri il metodo Comanda la Tua Eiaculazione per Scoprire come Aumentare la Tua Durata a Letto (fino a 60 min.) in Meno di 21 Giorni.

I sintomi inoltre sono facilmente riconoscibili nel caso in cui l’eiaculazione avviene:

  • anche prima di toccare la nostra compagna/o eiaculiamo
  • si eiacula prima di avere una penetrazione completa
  • ovvero, il sintomo più frequente, eiaculiamo entro i 3 minuti o dopo 8-15 spinte

Occorre però anche cercare di capire quando e se è opportuno parlare di  eiaculazione precoce perchè se la partner ha un orgasmo veloce, sicuramente non è l’uomo ad avere una  eiaculazione precoce. 

Un altro sintomo-causa è la tendenza di alcuni uomini a confonderla  con la disfunzione erettile, ignorando la reale differenza. L’impotenza viene definita come l’incapacità’ di raggiungere o di mantenere un’erezione per il tempo sufficiente a compiere l’atto sessuale.

Puo’ avvenire anche se c’e’ eccitazione e desiderio sessuale (l’orgasmo infatti puo’ avvenire lo stesso perche’ non dipende dall’erezione ma dall’eccitazione).

L’erezione puo’ essere:

  • completa all’inizio e poi scomparire subito prima dela penetrazione
  • sempre debole
  • più’ duratura fino a poco prima dell’orgasmo
  • semirigido (da non permettere la penetrazione), per tutto il tempo

La disfunzione erettile è l’impotenza  viene definita “l’incapacità del soggetto di sesso maschile a raggiungere e/o mantenere un’ erezione sufficiente a condurre un rapporto soddisfacente”. Per questo non è da confondere con l’eiaculazione precoce.

Scopri come porre fine all'eiaculazione precoce in modo naturale

Comanda la Tua Eiaculazione è un percorso che ti guida passo – passo (attraverso rimedi naturali) alla cura DEFINITIVA dei tuoi problemi di eiaculazione precoce.


Scopri il metodo Comanda la Tua Eiaculazione per Scoprire come Aumentare la Tua Durata a Letto (fino a 60 min.) in Meno di 21 Giorni.

Attenzione!  La breve durata dell’amplesso non può sempre essere annoverata tra i sintomi dell’eiaculazione precoce in quanto può accadere che in particolari situazioni si possano verificare episodi di eiaculazione veloce, come ad esempio quando si affronta un astinenza prolungata, in questi casi però è del tutto normale non riuscire ad avere un controllo del riflesso eiaculatorio anche se ovviamente tutto questo preoccupa molto oltre a creare disagio.

In molti casi può accadere che l’uomo, per ridurre gli episodi di eiaculazione veloce, cerchi di avere più rapporti consecutivi nel tentativo di ottenere orgasmi ritardati nei rapporti successivi. Quando l’organismo non produce naturalmente una sufficiente quantità di serotonina, conosciuta anche come ormone del buon umore, la conseguenza è proprio l’eiaculazione veloce.

Scopri come porre fine all'eiaculazione precoce in modo naturale

Comanda la Tua Eiaculazione è un percorso che ti guida passo – passo (attraverso rimedi naturali) alla cura DEFINITIVA dei tuoi problemi di eiaculazione precoce.


Scopri il metodo Comanda la Tua Eiaculazione per Scoprire come Aumentare la Tua Durata a Letto (fino a 60 min.) in Meno di 21 Giorni.

Lascia un commento