Musica… Può in qualche modo aiutarti a combattere l’eiaculazione precoce?

La musica in generale è spesso un toccasana per grandi e piccini. Ha molte potenzialità e tutti sappiamo che esiste appunto la musicoterapia.

Sai cos’è? Non è altro che l’utilizzo della musica per migliorare o alleviare alcune patologie e per sviluppare  alcune funzioni dell’individuo in modo da migliorare anche i rapporti sociali di una persona. Il professionista del caso è il musico-terapista (o terapeuta).

Chi ci dice che la musica non possa aiutarti in qualche modo a rilassarti e ad allontanare il pensiero dell’eiaculazione precoce tanto da diminuirla o eliminarla, soprattutto se è causata da fattori psicologici?

In oriente già ci hanno pensato…

Non avevi dubbi vero? Infatti è proprio così: in Cina, continuano ancora oggi ad attuare una terapia musicale basata su cinque toni che si comparano con i cinque elementi ed hanno ognuno delle funzioni diverse che portano l’ascoltatore in cura ad beneficiare di molti miglioramenti psicologici e fisici.

I cinque elementi sono legno, fuoco, terra, metallo e acqua che corrispondono indicativamente e per vari motivi a:  fegato, cuore, milza, polmoni e reni. Queste sono inoltre non solo le basi principali della loro terapia musicale ma quelle della medicina generale cinese.

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi il report “Eiaculazione Stop”. Leggendolo scoprirai:

  • Qual'è la mentalità giusta per eliminare l'E.P.
  • Perché hai un’opportunità enorme per la tua vita
  • Quali sono le basi su cui si poggia questo metodo
  • …e molto altro ancora!

Nella musicoterapia firmata “Made in China” ci sono appunto questi cinque toni (o note) principali che si chiamano: Cheuh, Shang, Iyy, Kung e Yu. Ogni nota corrisponde ad un determinato periodo dell’anno, ad un elemento ed ha le sue caratteristiche e funzionalità.

Una di loro si riferisce all’elemento Terra ed è quella che combatte i problemi dello stomaco, dell’intestino ma anche l’insonnia. Poi c’è la nota che corrisponde al metallo e cura principalmente i polmoni (combattendo tosse, asma e altre patologie legate all’apparato respiratorio), ma si occupa anche  di proteggere i reni.  Quella che corrisponde all’elemento legno che aiuta nei casi in cui il paziente non ha appetito, ha uno scarso desiderio sessuale, manca d’ispirazione, è impaziente oppure è irritato. Per quanto riguarda l’energia del fuoco, c’è un tono che si occupa dei casi di scarsa concentrazione e migliora la circolazione del sangue (diminuendo quindi il rischio di malattie al cuore) ed inoltre è indicata per i casi in cui l’individuo abbia delle malformazioni  agli organi interni, soffra di vertigini e/o si senta spesso debole e affaticato.

C’è ovviamente anche la nota collegata all’elemento  acqua ed è “indirizzata” a chi ha problemi di asma, ansia, impotenza, eiaculazione precoce e patologie renali. Naturalmente, tutta la musica cinese ha anche il potere di rilassare chi l’ascolta (come un po’ tutta la musica presente nel mondo).

Come vedi, c’è anche la terapia per l’eiaculazione precoce.

Tutto sta nel crederci oppure no.

Ma in fondo, non essendoci effetti collaterali, potreste anche provare, evitando medicinali e continui esami imbarazzanti. Inoltre è una modalità di cura che non crea né dipendenza né assuefazione e potrebbe anche aiutarti in altri campi. Se in Cina continuano ad utilizzare questo loro particolare musicoterapia, ci sarà pure un motivo. Vorrà dire che gli effetti si vedono

Allora osa pensi di fare?

Vuoi dare un’opportunità alla musica?

Magari potrebbe anche piacerti e funzionare!

In alternativa puoi optare per i rimedi naturali che trovi all’interno del manuale “Comanda la tua Eiaculazione” che ti permettono di aumentare la tua durata fino 60min in meno di 21 giorni

Scopri come porre fine all'eiaculazione precoce in modo naturale

Comanda la Tua Eiaculazione è un percorso che ti guida passo – passo (attraverso rimedi naturali) alla cura DEFINITIVA dei tuoi problemi di eiaculazione precoce.


Scopri il metodo Comanda la Tua Eiaculazione per Scoprire come Aumentare la Tua Durata a Letto (fino a 60 min.) in Meno di 21 Giorni.

Lascia un commento