Meglio l’eiaculazione precoce o ritardata? Ecco i pro e i contro.

Come sai, esiste sia l’eiaculazione precoce che quella ritardata.

In questo sito parliamo spesso di quella anticipata ma non abbiamo mai messo a confronto i due disturbi… Giusto per farci un po’ di calcoli e per rendersi conto di alcune cose è giusto farlo e tenersi ben informati. In modo da potersi fare una lista del pro e dei contro.

Alla base di entrambi i disturbi c’è comunque la famosa mancanza di controllo sull’eiaculazione, tutto questo gira intorno ad un calo di concentrazione sulle proprie sensazioni. Molti uomini riescono ad averne anche troppo di entrambe le cose in modo da riuscire quasi a comandare il proprio orgasmo.

Indicativamente, quando si parla di cause psicologiche, si può dire che il problema sia causato dall’eccessiva concentrazione sulle cose sbagliate… la prestazione ed il risultato.

Tutto questo porta semplicemente il problema a peggiorare non a migliorare. Invece, le sensazioni su cui dovrebbero concentrarsi per poter rendere il rapporto sessuale un bel rapporto sessuale sono quelle della partner.

Cosa provoca l’eiaculazione ritardata?

Sia l’eiaculazione precoce che quella ritardata sono comunque molto spesso quindi causate dallo stesso identico fattore: l’ansia.

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi il report “Eiaculazione Stop”. Leggendolo scoprirai:

  • Qual'è la mentalità giusta per eliminare l'E.P.
  • Perché hai un’opportunità enorme per la tua vita
  • Quali sono le basi su cui si poggia questo metodo
  • …e molto altro ancora!

Questa paura non lascia che la mente si riempi di pensieri eccitanti e di sensazioni erotiche, così come dovrebbe essere. La differenza è il risultato: c’è chi ha un orgasmo inatteso e troppo veloce e che invece non lo vede neanche arrivare.

Quando non arriva potrebbe esserci anche il fattore della paura che la donna rimanga incinta.

Finora, entrambi i disturbi sono andati quasi di pari passo.

A questo punto c’è da considerare i punti di vista della donna in modo da farti rendere conto che comunque vada non dovresti maledirti perché sarebbe meglio avere un’eiaculazione ritardata piuttosto che anticipata oppure viceversa.

Pensi che un disturbo sia meglio dell’altro?

Vediamo nella “pratica” cosa porta questo ritardo eiaculatorio

Quando l’arrivo dell’orgasmo è imminente e troppo veloce, sai bene che spesso la donna rimane insoddisfatta e nervosa. Poi è difficile riprenderla e cercare di occuparsi di lei e del suo piacere, soprattutto se non avete mai parlato del problema. L’umore della donna potrebbe cambiare perché è questo quello che spesso succede quando si lascia un’eccitazione… per così dire A META’.

Se soffri di eiaculazione precoce o soffri del problema inverso nel libro “Comanda la Tua Eiaculazione” trovi una guida passo passo che ti permette di capire come controllare il tuo corpo e la tua mente.

Scopri come porre fine all'eiaculazione precoce in modo naturale

Comanda la Tua Eiaculazione è un percorso che ti guida passo – passo (attraverso rimedi naturali) alla cura DEFINITIVA dei tuoi problemi di eiaculazione precoce.


Scopri il metodo Comanda la Tua Eiaculazione per Scoprire come Aumentare la Tua Durata a Letto (fino a 60 min.) in Meno di 21 Giorni.

Quando il problema è l’opposto, le conclusioni potrebbero essere comunque le opposte, e forse peggio. Se tu non accenni ad arrivare all’orgasmo probabilmente lei ci è già arrivata e penserà “Ma perché lui non prova piacere? Cosa gli succede? Non gli piace?”.

Solitamente le donne non sono neanche abituate a queste situazioni e quindi i pensieri le faranno perdere la concentrazione tanto che la possibilità di un orgasmo multiplo quasi sicuramente svaniranno e lei si fermerà… facendoti delle domande.

Risultato? Comunque lei è a disagio anche in questo caso e tu diventerai nervoso ed irritabile come uno lasciato a metà sul più bello.

In entrambi i casi è giusto parlarne con la partner e cercare delle soluzioni. Ma sia con l’eiaculazione precoce che con quella ritardata, i disagi saranno tanti sia per te che per lei.

Quindi pensi ancora di poter paragonare e/o preferire un disturbo ad un altro?

Il mio consiglio è la migliore soluzione naturale che attualmente potresti usare (senza avvelenare il tuo corpo con i farmaci) è utilizzare alcune tecniche che ti permettono di avere il pieno controllo del tuo corpo.

Ne parlo in maniera dettagliata nel capito 4 del libro “Comanda la Tua Eiaculazione

Scopri come porre fine all'eiaculazione precoce in modo naturale

Comanda la Tua Eiaculazione è un percorso che ti guida passo – passo (attraverso rimedi naturali) alla cura DEFINITIVA dei tuoi problemi di eiaculazione precoce.


Scopri il metodo Comanda la Tua Eiaculazione per Scoprire come Aumentare la Tua Durata a Letto (fino a 60 min.) in Meno di 21 Giorni.

Lascia un commento