Eiaculazione precoce: quanto è importante conoscere i nuovi farmaci.

L’eiaculazione precoce, in base ai fattori che l’hanno causata, può essere curata e trattata in diversi modi. Nonostante tutto, anche in questi casi non si smette mai di imparare. Perciò, se questo è un tuo attuale problema dovresti sicuramente informarti e mantenerti costantemente aggiornato sui nuovi rimedi ed i farmici in arrivo. Questo è davvero importante, non credi?

Non ho dubbi che tu sia andato su Google  e su decine di siti per capire le cause del tuo problema e le varie modalità di risoluzione. Sicuramente avrai guardato il significato, le conseguenze, l’attendibilità dei rimedi naturali, ecc. . Ma questo non dovrebbe certamente fermare la tua sete di conoscenza e la voglia di aggiornarti che potrebbe non solo essere utile per capirci sempre di più, ma anche per aiutarsi ad andare avanti nel migliore dei modi.

Sostanzialmente, una persona che soffre di una disfunzione sessuale come l’eiaculazione precoce, tende a pensare di non avere chance di superare le problematiche che si presentano sotto le lenzuola. Tuttavia ci sono coloro che sono riusciti a superare questa fase e che sanno che, grazie alla scienza ed alla tecnologia, le novità sono sempre presenti in ogni momento.

Quindi è assolutamente necessario seguirle con la convinzione che il tuo problema può assolutamente essere risolto e non si tratta della fine del mondo. Anche il pensiero stesso può perciò aiutarti a vivere meglio e ad “alleviare” il problema che stai affrontando con la partner e con te stesso, o addirittura a farlo scomparire pian piano se si tratta di un disturbo causato da fattori psicologici.

Infatti non sempre sono necessari dei trattamenti specifici e dei farmaci ma, per chi ha bisogno di questi ultimi è importante sapere che le novità sono molte. Ultimamente la casa farmaceutica statunitense Ampio Pharmaceuticals ha studiato un nuovo medicinale per ritardare il flusso eiaculatorio chiamato Zertane, il risultato di circa 30 anni di ricerche e test.

Attualmente, il farmaco più famoso in Europa, è Priligy ma dicono che quello americano sia ancora più potente. Quindi pensa che dovrebbe ritardare l’eiaculazione per più del 300% per i rapporti sessuali che avvengono da 8 a 12 ore dopo l’assunzione della dose prescritta. Non pensare che non esistano controindicazioni o effetti indesiderati, anche perché la maggior parte di questo tipo di medicinali è abbastanza forte da provocarne. Tuttavia, Zertane è un farmaco le cui dosi sono considerate estremamente sicure. Per averlo sarà necessaria la prescrizione del medico.

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi il report “Eiaculazione Stop”. Leggendolo scoprirai:

  • Qual'è la mentalità giusta per eliminare l'E.P.
  • Perché hai un’opportunità enorme per la tua vita
  • Quali sono le basi su cui si poggia questo metodo
  • …e molto altro ancora!

Questo non ti rende più fiducioso? Non credi che tenerti informato sia un ottimo metodo per aumentare la tua forza e riuscire a superare l’eiaculazione precoce con più positività? Ecco perché è importante aggiornarsi. Conoscendo gli esperti, troveranno sicuramente qualcos’altro che può aiutare ancora di più i pazienti.

In conclusione…

Non sottovalutare l’informazione anche per quanto riguarda l’informazione sull’eiaculazione. Questo potrà anche aumentare la tua consapevolezza nonché la conoscenza dei medicinali già esistenti.

Il consiglio è quindi quello di informarti periodicamente e tenerti al passo con le novità inerenti a questa disfunzione sessuale. Vedrai che scoprirai sempre nuovi farmaci e potrai vedere tutte le loro caratteristiche tentando di capire qual è la soluzione giusta per te.

Lascia un commento