Disfunzione erettile i rimedi

Sono molti coloro che soffrono di disfunzione erettile, un problema che può essere causato da un sottostante problema di salute come una patologia cardiaca o il diabete, oppure da particolari condizioni psicologiche come stress, ansia o depressione. Ma cosa si può fare quando ci si trova di fronte a questo tipo di problema? Gestire i problemi di salute sottostanti e adottare uno stile di vita sano è il primo passo necessario per risolvere il problema di disfunzione erettile. Evitare l’uso di alcool, smettere di fumare, fare esercizio fisico regolarmente e ridurre lo stress sono i primi accorgimenti da prendere per condurre una vita sessuale soddisfacente. Ma quando questo non basta si può ricorrere ad altri rimedi, sia naturali che farmaceutici.

I rimedi naturali

Forse non sapevate che i primi rimedi naturali per curare la disfunzione erettile sono degli estratti vegetali che risalgono alle culture mediche Cinesi, Africane ed altre tradizioni mediche antiche. Vi riportiamo alcuni di questi rimedi vegetali, ma tenete presente che la maggior parte di questi non sono stati esaminati da alcuno studio scientifico, quindi non è comprovata la loro efficacia.

Il ginkgo è una pianta che viene utilizzata spesso per la disfunzione erettile perché sembra abbia la capacità di migliorare l’afflusso di sangue nel pene. Le erbe Ashwagandha sono usate con lo stesso scopo, si ritiene infatti che possano essere valide per migliorare la resistenza e le prestazioni sessuali.

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi il report “Eiaculazione Stop”. Leggendolo scoprirai:

  • Qual'è la mentalità giusta per eliminare l'E.P.
  • Perché hai un’opportunità enorme per la tua vita
  • Quali sono le basi su cui si poggia questo metodo
  • …e molto altro ancora!

Anche il ginseng, spesso assunta come un tè, sembra garantire benefici nel trattamento di disfunzione erettile, così come l’arginina. In alcuni casi poi, questa disfunzione sessuale può essere causata da calo dello zinco associato ad alcune patologie. Dunque, negli uomini in cui i valori di zinco sono inferiori alla media è utile un supplemento di questo minerale.

I rimedi farmaceutici

Sono diversi i farmaci che possono rivelarsi utili per la cura della disfunzione erettile. Naturalmente, considerate che si tratta pur sempre di farmaci, quindi la loro assunzione necessita della prescrizione medica.

Il Viagra, che è stato il primo trattamento per la disfunzione erettile, dalla sua introduzione nel 1998 ha guadagnato un’ottima reputazione come trattamento efficace per la disfunzione erettile. Le pillole di Viagra, che sul mercato sono disponibili in diverse dosi, agiscono direttamente sui vasi sanguigni coinvolti nel processo di erezione.

Un altro farmaco per questo problema è il Cialis, la pillola utilizzata unicamente per la disfunzione erettile. Essa deve essere assunta prima del rapporto sessuale per far sentire su alcuni uomini il suo effetto già dopo 30 minuti. Agisce rapidamente anche Levitra, che addirittura in alcuni uomini lascia intravvedere i suoi effetti anche 10 minuti dopo la stimolazione sessuale ed ha un effetto prolungato fino a 10 ore. Da poco è disponibile anche in Italia Stimoxina, un prodotto disponibile nelle tre varianti di crema, gel e spry, e che anch’esso si prefigge di essere un valido aiuto nella cura della disfunzione erettile. Applicato sui genitali, Stimoxina dovrebbe favorire l’erezione. Questo prodotto, anche se acquistabile in farmacia, non è registrato come farmaco ma come dispositivo medico.

Lascia un commento