Come ri-sedurre il tuo uomo a letto e dimenticarsi l’eiaculazione precoce.

Che fare se dopo che avete fatto tanta “fatica” a conquistare il ragazzo dei vostri sogni ed altrettanta per farlo innamorare di voi, vi ritrovate a dover sedurre il vostro uomo da capo? Che gli succede? Ci sono spiegazioni reali per questi periodi? Come possiamo superarli?

Nelle coppie, anche non considerando da quanto tempo si sono formate, accade spesso che qualcosa si blocchi a livello di intimità e che a letto le cose non vadano più per il verso giusto. Sappiate che quasi certamente non è colpa di nessuno. Sono periodi che affrontano quasi tutte le coppie. E l’eiaculazione precoce non fa sconti almeno al 30% degli italiani.

Spesso subentrano come cause vari problemi sul lavoro, in famiglia, all’università e lo stress in generale colpisce a fondo il vostro uomo lasciandolo deconcentrato e talvolta addirittura depresso. In poche parole, sta lottando contro i suoi PENSIERI e la sua testa non è esattamente nel letto insieme a voi, o almeno non completamente. Quelle “brutte bestie” chiamate pensieri si scaraventano su qualsiasi persona, spesso non ci fanno dormire la notte e pregiudicano anche la nostra vita sessuale.

La prima cosa da fare (e da tenere bene a mente) per riconquistare l’attenzione (e anche qualcos’altro) del vostro ragazzo, è stare tranquille. Dopodiché dovete semplicemente lasciarvi andare alle emozioni e partire con le coccole. A questo punto dovete metterlo in condizioni di non riuscire a pensare ad altro e, credetemi, so con certezza che ogni donna ha il potere di farlo, ha il suo modo e sa come farlo al meglio. Se pensate di non saperlo fare, smettete di esitare, portatevi a letto tanta sicurezza in voi stesse e non pensate: vi renderete conto che siete perfettamente in grado di farlo!

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi il report “Eiaculazione Stop”. Leggendolo scoprirai:

  • Qual'è la mentalità giusta per eliminare l'E.P.
  • Perché hai un’opportunità enorme per la tua vita
  • Quali sono le basi su cui si poggia questo metodo
  • …e molto altro ancora!

Niente vi vieta di indossare biancheria intima sexy, ma non è indispensabile. Non importa cosa indossi ma come lo indossi e quindi… va bene anche una maglietta extra large se sai cosa fare con il tuo corpo. La cosa che forse piace di più ad un uomo a letto, è la sicurezza di una donna. Quindi la vostra può essere un ottimo afrodisiaco per riconquistare tra le lenzuola il vostro uomo.

Con questa forza e con questa convinzione erotica riuscirete sicuramente a “riprendervi” il partner, qualunque sia il “problema” che lo ha reso così distratto in questo momento. Se non ci riuscite la prima volta a colpo sicuro, riprovate di nuovo e non perdete la speranza. Magari farete dei progressi volta dopo volta e ritornerete come eravate… se non meglio di prima!

In questi casi in cui l’uomo si “perde per strada”, e l’eiaculazione precoce invade la vostra camera da letto, non bisogna avere paura di nulla. In fondo quando vuoi un ragazzo te lo prendi e quindi, di conseguenza, quando ri-vuoi il tuo partner te lo riprendi! Senza mezzi termini, senza incertezze e senza esitazioni. E ricordatevi che in questi casi aiutate voi stesse e aiutate anche lui che potrebbe cadere in un circolo vizioso di ansia da prestazione e delusione…

Ricapitolando… mi raccomando: calma, fantasia, convinzione, sicurezza e a volte anche pazienza. Queste sono le keywords necessarie per riportare il tuo uomo al precedente bollore! Soprattutto la fantasia è importante in questi momenti e così, probabilmente riuscirà a dare un calcio ai suoi pensieri in men che non si dica!

Articoli Correlati

Lascia un commento